friggitelli al forno con pollo

Preparare il pollo al forno con friggitelli

Stampa La Ricetta
Avete poco tempo per cucinare, ma siete stanchi di mangiare sempre i soliti piatti veloci? Nel vostro frigo ci sono pochi ingredienti e non sapete come abbinarli per avere un piatto appetitoso? Tranquilli, oggi vi proponiamo la ricetta del pollo al forno con friggitelli, un connubio insolito, ma che vi sorprenderà per la sua bontà. Il pollo al forno con i friggitelli è davvero molto semplice da preparare e fa molta scena se avete degli ospiti a pranzo o cena.

Ingredienti per 4 persone:
– 4 pezzi di pollo (sovra-cosce tagliate a metà);
– 200 grammi di friggitelli;
– una fetta di guanciale di 60 grammi;
– 60 grammi di olive nere;
– 1 bicchiere di vino bianco;
– 2 spicchi d’aglio;
– 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva;
– sale marino q.b.;
– pepe nero q.b.

Preparazione della ricetta:

  1. Cominciate con il pulire i friggitelli: lavateli sotto l’acqua corrente, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e privateli di tutti i semini.
  2. Mettete a scolare i friggitelli in uno scolapasta, prendete la fetta di guanciale e tagliatela a cubetti piccoli.
  3. In un tegame fate rosolare l’olio extra vergine di oliva e i 2 spicchi d’aglio.
  4. Quando l’aglio sarà diventato biondo aggiungete i cubetti di guanciale e i pezzi di pollo.
  5. Per questa ricetta noi abbiamo utilizzato due sovra-cosce tagliate a metà, ma voi potete usare le parti del pollo che meglio preferite, anche le ali si prestano benissimo per questa ricetta.
  6. Fate rosolare il pollo a fiamma vivace da tutti i lati.
  7. A questo punto togliete dal fuoco e trasferite il tutto in una teglia da forno.
  8. Regolate di sale e pepe, aggiungete un bicchiere di vino bianco e le olive nere snocciolate.
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 200°.
  10. Dopo una ventina di minuti rigirate il pollo e aggiungete i friggitelli che avete precedentemente pulito.
  11. Cuocete per altri 20 minuti circa o fino a che il pollo non sarà ben dorato, ma abbassate la temperatura a 180°.
  12. Se lo vedete troppo secco durante la cottura potete aggiungere un bicchiere d’acqua.
  13. Servite quando è ancora caldo e per dare un tocco di freschezza al piatto, accompagnato con un’insalata mista.