cheesecake al limone cotta

Cheesecake al limone

Ricetta diversa dalla solita chessecake fredda. Ecco come preparare la:
Chessecake  al limone cotta in forno.

Ingredienti

Per la torta

  • 250 g di biscotti Digestive
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 150 grammi di burro
  • scorza di limone
  • 100 ml di panna fresca
  • 20 gr di amido di mais o maizena
  • succo di 1/2 limone
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 100 g di zucchero
  • 600 g (o più) di formaggio tipo philadelphia
  • 2 prese di sale

 

Per il topping (Guarnizione)

  • 80 g di zucchero
  • 2 cucchiai di maizena
  • 200 ml d’acqua
  • scorza di limone
  • succo di un limone

 

Preparazione della cheesecake cotta al forno:

Iniziamo con la base della torta.

  1. Sbriciolate in un mixer i biscotti Digestive, versate la polvere che avete prodotto in una grande ciotola, aggiungete lo zucchero di canna e mescolate bene.
  2. Nel frattempo fate fondere il burro in un pentolino e una volta fuso versatelo sopra i biscotti; mescolate tutto per ottenere un impasto omogeneo.
  3. Foderate una tortiera con cerniera di carta forno: ritagliate un cerchio della misura del disco  e due (o tre) strisce che serviranno per coprire i bordi laterali; “incollate” questi pezzi con del burro con cui avrete ricoperto la tortiera.
  4. Spalmate la base biscottata con un cucchiaio, livellatela bene e create dei bordini alti un paio di centimetri.
  5. Quindi mettere in frigo per un’oretta.

 Per la crema al limone:

  1. Nel frattempo preparate la crema che riempirà la base: in una grande ciotola mettete le due uova intere, il tuorlo, lo zucchero, la scorza di limone e sbattete con frusta (a mano o elettrica) finchè il composto non vi sembra omogeneo; aggiungete la philadelphia e continuate a mescolare cercando di eliminare tutti i grumi.
  2. Mentre mescolate aggiungete il succo di limone, la maizena e le prese di sale, continuando a mescolare.
  3. Tirate fuori dal frigo la base e riempitela della crema che avete preparato, livellandola bene.
  4. Infornate in forno preriscaldato a 180° e settate il timer per 30 minuti, passati i quali abbasserete a 160° e terrete in forno per altri 35/40 minuti.
  5. Se vedete che la superficie della torta di scurisce troppo coprite con uno strappo di carta forno.
  6. Ora non ci resta che preparare il topping di gelatina al limone: mettete in un pentolino lo zucchero, la maizena  e la scorza, aggiungete il succo di limone appena spremuto e l’acqua, quindi mettete sul fuoco.
  7. Portate ad ebollizione e continuate a mescolare finchè la gelatina non raggiungerà una consistenza densa.
  8. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, dando una mescolata ogni tanto per evitare che si formi una pellicola in superficie.
  9. Appena tutto si sarà freddato versate il topping sulla torta,
  10. Riponete il cheesecake al limone in frigo per 2 ore
  11. Decorate con fette di limone. Ora la la cheesecake è pronta per essere servita