Jalapeno con tortillas e formaggio fuso

Jalapeno ripieno di formaggio fuso su letto di tortillas

JalapenoIl peperoncino solo per i duri.

Hai mai provato a mangiare un Jalapeno, un peperoncino piccante che viene coltivato in Messico. Infatti, questo peperoncino verdastro è alla base di moltissime ricette tipiche della cucina messicana.

Proprietà benefiche del peperoncino

Il peperoncino Jalapeno vanta di essere dotato di un formidabile numero di proprietà, che apportano innumerevoli benefici al nostro organismo.
In particolare, contiene la capsaicina, un antibatterico naturale, ed è ricco di vitamine, che costituiscono un valido aiuto è una giusta difesa contro lo stress.
Grazie a tutti questi ingredienti e elementi naturali si classifica tra le medicine naturali.

Jalapeno messicano con tortillas e formaggio fuso

Per realizzare questa gustosa ricetta ti occorrono:
  • 80 grammi di Jalapeno, che siano verdi o rossi non importa
  • 80 grammi di tortillas, se possibile quelle dalla forma tipica triangolare
  • 50 grammi di formaggio messicano tenero, in alternativa va bene anche l’edamer più facile da reperire
  • 2 uova
  • olio per frittura

La preparazione di questo piatto tipico della cucina made in Mexico non è per niente difficile, anche se prevede una cottura fatta di due fasi.

  1. Per cominciare, bisogna procurare un recipiente rettangolare da forno e adagiare sul fondo le toritllas, che fanno da letto al formaggio tagliato finemente.
  2. Il taglio sottile consente di raggiungere la fusione in un tempo inferiore.
  3.  Va infornato a 180 gradi, finché non si vede il formaggio del tutto fuso.

 

Passiamo adesso alla preparazione del peperoncino Jalapeno ripieno che prevede una cottura a se’.
Infatti, non va infornato ma fritto, giusto per rendere il piatto più appetibile ai maniaci della dieta…

 

  1. Tagliamo sul lato lungo i peperoncini e dopo averli puliti accuratamente di tutti i semini, li imbottiamo di formaggio fuso.
  2. Sbattiamo le due uova, aggiungendo un pizzico di sale, e formaggio grattato quanto basta.
  3. Questo composto di uovo e formaggio parmigiano, tipo frittata, ci serve per poterci passare dentro lo jalapeno imbottito.
  4. Dopo questo passaggio passiamoli nel pan grattato.
  5. Mettiamo sul fuoco una padella con dell’olio, facciamo scaldare per bene e caliamo dentro i peperoncini.
  6. Appena assumono un colore dorato possiamo tirarli fuori.
  7. Mi raccomando l’olio deve essere bollente, questo per evitare che la bassa temperatura dell’olio anziché friggere lo jalapeno lo scaldi soltanto facendo venir via la doratura e facendogli assorbire l’olio.
  8. Inserire il composto nella teglia preparata precedentemente.

 

Ricetta alternativa con patate e formaggio

Ho anche elaborato una ricetta alternativa che vede sempre in primo piano lo jalapeno imbottito ma con un cuore di crema di patate e formaggio. Per la preparazione della crema di patate basterà bollire delle patate (preferibilmente la qualità rossa) schiacciarle con uno schiacciapatate per ottenere una crema consistente e omogenea, insaporire il composto con formaggio grana grattato.

Questo è un piatto da servire caldissimo come nella tradizione messicana, sia che si tratti della ricetta classica o la variante proposta. Prima di cominciare non dimenticata di munirvi di una Cerveza “birra” ghiacciata, in caso di incendio.