Torta Sacher o Sachertorte

La torta Sacher o Sachertorte è uno dei dolci tipici della tradizione austriaca ed è tra i più conosciuti ed apprezzati al mondo. Nasce nel 1832 dall’idea di un pasticciere apprendista di 16 anni, Franz Sacher, da cui prende il nome. L’idea del giovane fu quella di combinare tra loro ingredienti tradizionali come cioccolato e marmellata.

Anche se viene preparata da tutti i pasticcieri del mondo la ricetta originale è accuratamente custodita a Vienna e non è mai stata rivelata a nessuno. Tra le varianti esistenti ve ne proponiamo una che, a detta di esperti, si avvicina molto all’originale.

INGREDIENTI

Per la torta

150g di burro

150g di cioccolato fondente

150g di farina

un pizzico di sale

5 uova

150g di zucchero e una bustina di vanillina

Per la farcitura e copertura

200g di cioccolato fondente,

320g di marmellata di albicocche,

200g di zucchero e

100ml di acqua

PREPARAZIONE

Ungete una tortiera di 24cm con del burro e foderate con carta forno. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, fate fondere il burro ed unitelo al cioccolato. Separate i tuorli dagli albumi, unite i primi al composto di burro e cioccolato, montate gli albumi a neve aggiungendo un po’ per volta lo zucchero e la vanillina.

Unite gli albumi montati al composto mescolando dal basso verso l’alto. Ora aggiungete la farina e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, versate il tutto nella tortiera e fate cuocere a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare la torta e toglietela dal ruoto, tagliatela in due parti e stendete 200g di marmellata utilizzando una spatola, coprite con l’altro disco di torta. Spennellate la marmellata restante sulla superficie del dolce e lasciate asciugare per circa mezz’ora circa.

Intanto preparate la glassa, tritate il cioccolato, fatelo fondere e in un pentolino a parte sciogliete lo zucchero con l’acqua, portate a bollore e fate cuocere per pochi minuti, togliete il pentolino dal fuoco e unite il cioccolato fuso allo zucchero, mescolate fino ad ottenere una glassa liscia. Rovesciatela subito sulla torta aiutandovi con una spatola. Fate indurire la copertura e ponete la torta in frigo per almeno due ore.

Potete accompagnare la torta con della panna montata.