Torta alla zucca

Una dolce colazione? Oppure una merenda leggera? La torta alla zucca è la risposta!

Febbraio è l’ultimo mese in cui avremo a disposizione la zucca, meglio sfruttarla finchè si può! Questa è una torta da preparare quando si avanza un po’ di zucca, perché per far si che la ricetta riesca ne basta proprio poca.

L’altro ingrediente fondamentale per avere una torta ottima e soffice è il formaggio caprino spalmabile, ma se non vi piace il gusto potete tranquillamente sostituirlo con la classica Philadelphia.

INGREDIENTI

220 g di zucca pulita

80 g di caprino spalmabile

200 g di farina 00

120 g di zucchero

1 uovo

75 ml di latte

1 bustina di lievito vanigliato

1 cucchiaino di cannella

PREPARAZIONE

Tagliate a cubetti la zucca, avvolgetela in un cartoccio di alluminio e ponetela in una teglia che infornerete a 200° per 20 circa o finché la polpa non si sarà ammorbidita.

Una volta pronta la zucca frullatela in modo da ottenere una purea e mettete da parte. Se la zucca vi dovesse sembrare troppo acquosa strizzatela con un panno e poi passate a frullarla.

In una terrina iniziate ad impastare la farina con lo zucchero, il lievito, la cannella, l’uovo, il latte ed il caprino. Aggiungetevi poi la purea di zucca e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

L’impasto risulterà piuttosto liquido ma con una buona consistenza. Se non dovesse presentarsi così ma troppo liquido aggiustate con un altro cucchiaio di farina.

Infornate a 200° in forno preriscaldato per minimo 30 minuti e massimo 45.

Una volta cotta (fate sempre la prova dello stuzzicadenti!) togliete subito dal forno per non farla sgonfiare e fate raffreddare a temperatura ambiente.

Decorate a piacere e servite fredda, in modo che il sapore di zucca sia più intenso.

Questa è una torta molto semplice, il suo unico problema è la cottura: dipende da molti fattori, ad esempio dalla liquidità dell’impasto e dal vostro forno. Come sempre il miglior metro di giudizio è l’occhio e non abbiate paura di lasciarla in forno (se vi sembra ancora cruda).