Pasta choux

INGREDIENTI per circa 100 pezzi

250 g latte

250 g acqua

225 g burro

un pizzico di sale e zucchero

275 g di farina

500 g di uova

PREPARAZIONE

Prendete una pentola e mettete dentro acqua, latte, burro, il pizzico di sale e zucchero e fate bollire. Appena raggiungerà il bollore, abbassate il fuoco e aggiungete la farina nella pentola girando energicamente con una frusta. Lasciate cuocere per una paio di minuti mescolando di continuo, poi spostate dal fuoco e lasciate da parte a raffreddare.

Rompete le uova in un contenitore e pesatele. Appena sarà freddo, aggiungete le uova una per volta nell’impasto e fate assimilare bene ogni uovo prima di aggiungerne un altro. Continuate così fino a che non finiscono le uova. Tirando su l’impasto con un cucchiaio, dovrà risultare elastico e cremoso allo stesso tempo.

Ora preparate una teglia, foderatela con della carta da forno e per fare poca fatica, mettete poco composto per volta in una sac a poche. Ora tagliate l’etremità del sac a poche e iniziate a fare i vostri bignè!

Una volta riempita la teglia, infornate a 200 gradi per 15 minuti; trascorsi i 15 minuti abbassate la temperatura a 180 gradi e lasciate cuocere per altri 10 minuti. E’ molto importante non aprire il forno durante la cottura, perchè aprendolo si abbassa di temperatura e si rischia che i bignè non si gonfino a dovere.

Una volta pronti i bignè, potete toglierli dal forno e praticate un forellino su ognuno di essi, dopodichè rimetteteli nel forno e chiudetelo per qualche minuto. Così facendo asciugheranno meglio all’interno.

Potete usarli per preparazioni dolci, come ad esempio farciti con della crema pasticcera, al contrario potete fare una besciamella, speziata con del grana o anche del tartufo realizzando così un ottimo aperitivo salato.

Se vi avanzano bignè, una volta freddi conservateli in un barattolo a chiusura ermetica e lasciatelo fuori dal frigo. Vi dureranno per 2-3 settimane.