ricetta flan patissier

Flan pâtissier con pasta sfoglia

Stampa La Ricetta

Il flan pâtissier, oserei dire il dolce più parigino di tutta la pasticceria francese: crea dipendenza!

 

 INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia o brisée pronta oppure leggi la ricetta per la brisé
  • 1 litro di latte
  • 250 ml di panna fresca
  • 250 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • 50 g di maizena
  • 5 tuorli
  • 1/2 scorza di limone grattugiata
  • 1 bacca di vaniglia

 

PROCEDIMENTO

  1. Ponete i tuorli in una pentola abbastanza alta e aggiungetevi lo zucchero, accendete a fiamma bassa e mescolate il composto, avendo cura di ridurlo a miscela cremosa.
  2. A questo punto aggiungete farina e maizena setacciate.
  3. Dopo avere mescolato bene potete procedere ad aggiungere, poco per volta, il litro di latte e la panna, senza smettere mai di mescolare e sempre mantenendo la fiamma bassa.
  4. Tagliate poi la bacca di vaniglia per lungo e buttatela nel composto: i semini usciranno da soli.
  5. Grattugiate nel composto la scorza di limone e continuate a mescolare.
  6. Purtroppo, così come per la crema pasticcera, la parte difficile della ricetta è il dover mescolare a lungo e incessantemente, senza  poter mai alzare troppo la fiamma.
  7. Potete terminare la cottura solo quando la crema si sarà addensata quasi come una pasticcera.
  8. A questo punto spegnete il fuoco, togliete la bacca di vaniglia e preparate la base: stendete la pasta sfoglia in una teglia tonda con cerniera apribile e bucherellate il fondo con una forchetta.
  9. La sfoglia deve essere ben fredda di frigo per evitare che si buchi al contatto con la crema ancora calda.
  10. Versate ora il ripieno all’interno della sfoglia e livellatelo.
  11. Se vi avanza pasta sfoglia nei bordi richiudetela leggermente sopra il composto.
  12. Infornate in forno statico preriscaldato a 170° per 60/75 minuti, dipende da quanto liquido è il vostro ripieno.
  13. Sfornate e lasciate raffreddare e poi ponete in frigo per qualche ora.
  14. Servite fredda!

 

CONSIGLI

Preparate il flan il giorno prima: dopo aver passato tutta la notte in frigo sarà ancora più buono!