Clafoutis ai Ramassin e lavanda

Stampa La Ricetta

Ricetta fusion un dolce franco-piemontese, il clafoutis è un dolce francese abbastanza conosciuto, originario della regione del Limosino, ed è farcito con Ramassin del Saluzzese, una particolare susina, detta anche Susina Damaschina. Il Ramassin è un frutto piccino ma incredibilmente dolce, potrei mangiarne a decine, una tira l’altra… altro che ciliegie!

L’impasto, che poi è la base della torta, fa parte della famiglia delle francessisime crêpes!

 

INGREDIENTI

  • Ramassin q.b.
  • lavanda commestibile q.b.
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 90 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 20 ml di liquore Maraschino
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di zucchero

 

PREPARAZIONE della torta ai Ramassin

  1. Lavate le susine, asciugatele, tagliatele a metà e togliete il nocciolo.
  2. Imburrate la teglia che intendete usare e foderatela di carta forno, in seguito disponetevi i Ramassin con la parte tagliata verso il basso.
  3. Ora iniziate a preparare l’impasto: con uno sbattitore elettrico sbattete le uova con lo zucchero finché non otterrete una schiuma chiara.
  4. A questo punto aggiungetevi il sale e la farina setacciata, poco a poco e continuate a mescolare bene.
  5. Aggiungete ora il latte, poco per volta, senza mai smettere di mescolare e successivamente il Maraschino.
  6. Se otterrete un composto molto liquido non spaventatevi! Deve essere così: è arrivati il momento di versarlo piano piano nella tortiera e lasciare che avvolga delicatamente la frutta.
  7. Ora cospargete di lavanda commestibile e infornate per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 180°
  8. Si consiglia di servire questo dolce tiepido, ma credetemi, in estate freddo dal frigo è una delizia!