Fregola piccante alla campidanese

Stampa La Ricetta

INGREDIENTI per 2 persone

  • 160 g di fregola media
  • salsiccia sarda piccante q.b.
  • pecorino stagionato (ma va bene anche fresco) q.b.
  • passato di pomodoro (io ho usato Mutti)
  • mezza cipolla rossa
  • olio extravergine
  • sale

 

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

  1. Sbucciate e sminuzzate la cipolla, poi mettila in padella con un filo d’olio e fatela soffriggere.
  2. Nel frattempo affettate la salsiccia, spellatela e tagliatela a pezzettini non troppo piccoli.
  3. Una volta raggiunta la quantità che desiderate, versate in padella e rosolate per 10 minuti.
  4. Aggiungete la salsa, che regolerete di sale, e fate cuocere da 2o minuti ad un’ora.
  5. Più il sugo cucinerà più sarà saporito.
  6. Buttate la fregola nell’acqua portata a bollore (minimamente salata) e fatela cuocere per qualche minuto in meno (2 o 3) rispetto alle indicazioni del sacchetto, questo perchè poi lascerete che la fregola cuocia almeno un paio di minuti nel sugo.
  7. A questo punto impiattate la fregola e distribuitevi sopra delle scaglie di pecorino.

Un piatto semplice, veloce, tipico ma non sempre il solito, verace… perfetto!

Apprezzerete il gusto della salsiccia e ne percepirete la piccantezza. Se non avete mai provato la fregola la sua consistenza vi stupirà piacevolmente.