Bistecca alla Tartara

La bistecca alla Tartara (nota anche come carne alla tartara o più semplicemente come tartara o Steak Tartare) è un preparato di carne cruda, macinata, e condita con prezzemolo, capperi, tuorlo d’uovo, olio, succo di limone, tabasco o pepe. Facile da preparare, è una delle ricette più conosciute al mondo, la bistecca alla tartara (o steak tartare) è uno dei piatti classici di carne della cucina internazionale.

La bistecca alla Tartara deve il suo nome ai Tartari, popoli di guerrieri nomadi dell’Asia Centrale, che la inventarono; essi trasportavano a cavallo pezzi di carne, che a fine giornata, per effetto dell’attrito, risultava macinata.

Alcune ricette non fedeli all’originale prevedono il condimento della bistecca alla tartara con della mostarda, acciughe tritate o con del Cognac.

INGREDIENTI

1 cucchiaio di capperi tritati

600 gr di filetto di vitello

1 cucchiaio di cipolle tritate

4 cucchiaini di succo di limone

4 cucchiaini d’olio

pepe

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

sale q.b.

1 cucchiaio di senape

4 cucchiaini di Worcestershire sauce

PREPARAZIONE

Comprare del filetto e farlo macinare dal macellaio e tritare il prezzemolo, i capperi, e la cipolla. Mettere la carne in una ciotola e aggiungervi l’olio, il succo di limone, la senape, il sale, il pepe, la Worchestershire sauce, la cipolla, il prezzemolo, i capperi, e amalgamare bene tra loro tutti gli ingredienti. Successivamente dividere l’impasto ottenuto in 4 parti uguali di forma sferica da porre al centro di 4 piatti.

Disporre su ogni piatto 4 fette di limone a uguale distanza una dall’altra, e collocare su ognuna di esse un cucchiaino di: prezzemolo tritato, capperi tritati (o cetriolini sott’aceto a pezzetti), senape, cipolla tritata (o scalogno). Praticare una cavità al cento dell’impasto, aiutandosi con il fondo di un bicchierino, e mettervi all’interno un tuorlo d’uovo.

Servire la bistecca alla tartara immediatamente.