Mezze maniche ai formaggi su crema saporita al broccolo

Una ricetta partita come “svuota frigo” si è rivelata un ottimo piatto. Spesso capita di arrivare a casa e doversi arrangiare con le cose che si trovano nel frigorifero. Partendo da mezzo broccolo avanzato da precedenti preparazioni ne è uscita questa pasta. Un buon insieme dove tutti i sapori restano facilmente individuabili senza coprirsi a vicenda. A volte basta davvero un pizzico di fantasia per realizzare un piatto gustoso.

INGREDIENTI 4 persone

350g di pasta (nel mio caso  mezze maniche)

100g. Gorgonzola

200g. Latte

100g. Toma piemontese

50g. Formaggio grattugiato

300g. Broccolo pulito

12 gherigli di noci

2 spicchi d’aglio

2 acciughe

1 tuorlo

1 peperoncino

Sale, pepe, olio e.v.o. qb

PREPARAZIONE

Mettere in ammollo i formaggi tagliati a dadini nel latte, per ammorbidirli e semplificare, la riuscita della fonduta.

Lessare in acqua bollente salata i broccoli per circa 15 minuti, poi ripassarli in una padella dove hanno soffritto due spicchi d’aglio, il peperoncino e le due acciughe. Aggiungere circa un bicchiere d’acqua bollente, eliminare il peperoncino, l’aglio, e frullare tutto. Assaggiate ed eventualmente correggete di sale, stando accorti vista la presenza di formaggi saporiti nella fonduta.

Preparate una fonduta scaldando a fuoco lentissimo il latte e i formaggi, a cottura ultimata aggiungete a piacere un tuorlo d’uovo che legherà meglio la salsa.

Cuocete la pasta al dente, scolatela in una boule e conditela con la fonduta e il formaggio grattugiato.

Versate sul fondo dei piatti la crema di broccolo, disponete al centro la pasta, spezzettatevi sopra alcuni gherigli di noci ed ultimate con un filo d’olio.