ricetta French toast alle mele

French toast alle mele

Stampa La Ricetta

French toast: il comfort food per eccellenza!

Che cos’è un comfort food? Un cibo che conforta l’anima, direi. Sebbene su Wikipedia ci sia una pagina dedicata che elenca quali sono le ricette nazione per nazione, io ritengo che ci siano due tipi di comfort food:

– quelli legati ad un ricordo o fatti per noi da una persona cara

– quelli goduriosi e semplici da fare.

Alla prima categoria si ascrivono i piatti dell’infanzia, per me ad esempio la purea di verdure con pollo tritato, piatto forte della nonna, oppure i piatti che tutt’oggi ci prepara la mamma quando non stiamo bene o abbiamo avuto un momento stressante. Talvolta fanno parte di questa categoria anche i cibi che si acquistavano in gioventù, ad esempio per me focaccia bianca ed Estathè al limone che prendevo all’uscita della scuola elementare. Questi sono cibi che ci fanno tornare indietro a giorni spensierati, quando tutto ci rendeva felici e potendoli mangiare ci doneranno nuovamente quell’attimo di leggerezza che cerchiamo. Ma indubbiamente comportano uno sbattimento nella preparazione non indifferente: in quei momenti in cui abbiamo solo bisogno di mangiare qualcosa di calorico, anche un po’ zozzo oserei dire, non vanno bene.

Ed è qui che ci viene in soccorso la seconda categoria dei comfort food: preparazione facile, centomila calorie, tonnellate di grassi e potere consolatorio altissimo. Non devono portare con sé ricordi, devo solo essere semplici e di facile reperibilità. E allora entra in gioco la cucina anglo-sassone, conosciuta nel mondo per ricette che prevedono l’impiego di prodotti industriali al posto dei normali ingredienti (Key Lime Pie, S’more, ecc.).

La ricetta non è proprio quella canonica, rispecchia più i gusti personali.

 

INGREDIENTI per 2 persone

  • 4 fette di pane da tramezzino
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 mela di Cavour
  • cannella
  • miele
  • burro

 

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

  1. Rompete le uova in una scodella e sbattetele, poi aggiungetevi il latte, la metà dello zucchero e la cannella e continuate a sbattere in modo da formare una miscela omogenea.
  2. Tagliate le fette di pane a listarelle dello spessore che preferite; mettete una noce di burro a scaldare in padella.
  3. Quando il burro sarà sciolto e starà per iniziare a sfrigolare iniziate a intingere il pane nella pastella. Fate assorbire appena un po’ di liquido (non troppo altrimenti si rompe) e mettetelo a friggere in padella.
  4. Non appena si formerà la crosticina dorata giratelo sull’altro lato.
  5. Una volta pronto toglietelo dalla padella e appoggiatelo su un piatto. Continuate con questa operazione finché non terminerete il pane.
  6. Adesso sbucciate la mela e tagliatela a fettine sottili, poi tagliate ogni fetta in pezzi più piccoli.
  7. Versate i cubetti in una padella pulita, che avrete già messo a scaldare su fuoco vivace.
  8. Abbassate al fiamma e mescolate i cubetti di mela, che pian piano inizieranno a rilasciare del liquido: a questo punto aggiungetevi lo zucchero e un cucchiaino di miele e continuate a mescolare finché non si ammorbidiranno.
  9. Non esagerate con il fuoco alto perchè devono mantenere la salsina che si crea.
  10. Versate sul french toast, spruzzate con altra cannella e gustate subito!

 

CONSIGLI

I french toast si possono gustare veramente in ogni modo: con fragole, mirtilli e panna; con Nutella e banane; con sciroppo d’acero; yogurt; ecc. Il consiglio che vi posso dare è di non esagerare e non appesantirli troppo perchè già la cottura nel burro fa il suo “sporco” lavoro e rischiate di nausearvi!