Tartine al caprino e pere

Stampa La Ricetta

Sfiziose tartine al caprino fresco, cipollotto e pere: un mix di gusti insolito ma intenso!

Tartine con cipollotti, formaggio caprino fresco e pere.La ricetta è molto semplice, è uno di quei piatti che permettono al cuoco di stare seduto a tavola con gli ospiti poichè si preparano prima e quindi adattissimo per le feste e le ricorrenze.

 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100 g di ricotta
  • 200 g di caprino fresco
  • 1 cipollotto grande
  • 1 pera
  • sale
  • pepe
  • olio piccante

 

PREPARAZIONE DELLE TARTINE AL CAPRINO E PERE

  1. Stendete la pasta sfoglia e tagliate via da ciascun lato 5 mm di bordo, vi serviranno per decorare le tartine.
  2. Dividete poi il rimanente rettangolo in quattro parti uguali, facendo un taglio a croce oppure tagliando in quattro rettangoli più stretti, che separerete l’uno dall’altro.
  3. Bucherellate ogni rettangolo di pasta con la forchetta e conditeli con un filo d’olio.
  4. Dividete la ricotta in parti uguali e stendetela grossolanamente sulla pasta come primo strato.
  5. Affettate il cipollotto in modo da ottenere delle sezioni circolari e disponetelo sulla ricotta.
  6. Ora iniziate a distribuire il caprino: a seconda del tipo acquistato si stenderà facilmente oppure si sbriciolerà. Salate appena e pepate leggermente.
  7. Tagliate la pera in fettine della grandezza adeguata, senza togliere la buccia.
  8. Disponete le fette in modo da riempire bene le tartine, ma senza affollare troppo.
  9. Pepate di nuovo e più abbondantemente e utilizzate i lembi di pasta precedentemente ritagliati per decorare.
  10. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, dopodiché solo grill o parte superiore del forno per 10 minuti o finché non saranno ben dorate.

 

CONSIGLI

Queste tartine rappresentano un ottimo antipasto, ma se ne avete più d’uno consiglio dimensioni più piccole, poiché riempiono molto!

Oltre che come antipasto si presta benissimo come stuzzichino per un aperitivo o ancora meglio come parte parte di un brunch.