Vellutata di cavolfiore

Ricetta per una vellutata di cavolfiori bianca come la neve ed arricchita con un po’ di caviale o uova di salmone.  Ottima per le fredde serate invervali di questo periodo.

INGREDIENTI

1 scalogno

1,3 Kg di cimette di cavolfiore

1 gambo di sedano bianco (se gradito e disponibile in cucina)

200 ml di panna fresca

un misurino di brodo granulare vegetale

caviale (o surrogati: uova di lompo o di salmone)

olio

Affettare finemente lo scalogno e farlo rosolare a fuoco lento in una pentola con un goccio d’olio.  Attenzione a non farlo bruciacchiare poichè deve rimanere molto bianco.

Nel frattempo tagliare grossolanamente 1,3 Kg di cimette di cavolfiore e, se disponibile in cucina, un gambo di sedano bianco.  Unire le verdure allo scalogno ed allungare il tutto con dell’acqua, sino a ricoprire completamente i cavolfiori.  Aggiungere un misurino di brodo vegetale granulare e far cuocere con coperchio per 40 minuti.

Quando le verdure saranno cotte, togliere dalla pentola due mestoli di brodo ed aggiungere 200 ml di panna fresca.  Frullare (meglio se con minipimer elettrico o analoghi) e rimettere sul fuoco per pochi minuti.

Servire in una bella ciotola ed arricchire il tutto con una cucchiaiata di caviale o di uova di salmone.

La vellutata di cavolfiore è pronta per essere gustata!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *