Risotto ai funghi

Avete mai sentito l’odore dei funghi mentre passeggiate al mercato ancora prima di vederli? Questo sono i funghi, saporitissimi e versatili, ottimi in tutte le maniere, e con uno bello grosso si può preparare un bel risotto. Ci sono diversi scuole per fare un buon risotto, stavolta seguiamo una ricetta che vi porterà sicuramente a cucinare un risotto con un sapore ricchissimo.

INGREDIENTI

Un paio di Funghi Porcini Freschi

180 gr Riso Arborio

Una cipolla

Prezzemolo

Brodo Vegetale

50 gr di Parmigiano

Pepe nero

Olio Evo, sale qb

Burro qb

PREPARAZIONE

Pulite i funghi ( NON LAVATELI ) con uno spazzolino o con uno panno inumidito. Tagliate via la parte bassa del gambo, dove magari è ancora presente della terra.

Tritate i funghi e metteteli in padella grande con dell’olio e poco sale a fuoco medio, nel frattempo mettete una pentola con dell’acqua per preparare il brodo. Una volta che i funghi cominciano a cuocere aggiungete della cipolla tritata ( aggiungete solo successivamente la cipolla per non rischiare di bruciarla ).

A questo punto con l’acqua portata a bollore preparate il brodo e spegnete la fiamma, fate attenzione di farlo della giusta salinità per non rovinare il piatto. Appena pronto il brodo versate il riso dentro la padella e mischiate insieme, a questo punto cominciate a versare il brodo all’interno sommergendo completamente il riso.

Da qui comincia il lavoraccio, perchè con molta pazienza dovrete controllare ogni paio di minuti rigirando il tutto l’assorbimento del brodo e quindi la cottura del riso. Mediamente ci vorranno circa 15 min per ultimare la cottura, aggiungendo sempre del brodo per permetterne la cottura omogenea.

Quando ritenete che la cottura è ultimata spegnete la fiamma e lasciate riposare un paio di minuti. A questo punto aggiungete una noce di burro di pochi grammi e il prezzemolo tritato finemente, rigirate mantecando il risotto fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Impiattate  se desiderate con un coppapasta alto e largo per creare una porzione ideale cospargendo con il parmigiano e pepe macinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *