Preparare la pasta di zucchero

Ormai vediamo molto spesso in TV, cake designer e pasticceri creare torte stupende. Qual è quindi il loro segreto? Cosa utilizzano per creare queste opere d’arte? Principalmente le classiche torte da matrimonio vengono create e ricoperte con la pasta di zucchero o fondant.

Andiamo a scoprire insieme come si prepara la pasta di zucchero.

INGREDIENTI

70 gr di glucosio

500 gr di zucchero a velo

30 gr di acqua

1 foglio di colla di pesce

10 gr di glicerina

PREPARAZIONE

Prima di iniziare la preparazione, mettiamo la colla di pesce in ammollo in acqua molto fredda.

Ora scaldate in un pentolino, il glucosio, l’acqua e la glicerina. Strizzate la colla di pesce e scioglietela nel pentolino. L’operazione è da fare a fuoco spento, così da evitare che la colla si attacchi al fondo.

Ora setacciate lo zucchero a velo in un contenitore e unite gli ingredienti che sono nel pentolino.  Impastate il composto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. In questa operazione, aiutatevi con dell’altro zucchero a velo, così da evitare che il composto si attacchi al piano di lavoro.

Se volete utilizzare del colorante noi consigliamo quello gel o in pasta. Potete tranquillamente aggiungere il colorante al panetto di base bianca.

Finita l’operazione d’impasto, avvolgete il vostro panetto con della pellicola trasparente e conservate in un luogo fresco e asciutto.

La pasta di zucchero fatta in casa può essere conservata al massimo 2 o 3 giorni se lasciata fuori dal frigo. Se invece la mettiamo in frigo può resistere anche più di un mese.

Il colorante è ormai reperibile in qualsiasi supermercato. Noi consigliamo comunque di prenderlo in un negozio specifico.

CONSIGLIO

L’utilizzo della glicerina serve a rendere la pasta di zucchero più modellabile. Se non riuscite a reperire questo prodotto da nessuna parte potete tranquillamente non utilizzarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *