Parmigiana Light

Il primo pensiero che ho avuto oggi è  stato: una bella giornata come questa merita  proprio una grande ricetta, una di quelle ricette belle e anche tanto buone che ti fanno dimenticare per un attimo che è lunedì e che abbiamo una lunga settimana davanti.

Senza pensarci su più di tanto mi sono detta: Parmigiana; sì perché è uno di quei comfort food che ti coccolano dalla pancia,che ti sorprendono ad ogni morso, che ti fanno rivivere emozioni a lungo dimenticate.

Ovviamente questa versione della parmigiana sarà light, ma vi posso assicurare che messe a confronto, la versione leggera e quella ipercalorica, difficilmente riuscirete a distinguere quale delle due sia quella con poche calorie.

Infatti questa semplice e buonissima ricetta contiene davvero poche cal, solo 122  a porzione, così da non farvi sentire in colpa se ne mangiate un pezzo in più o spazzolate direttamente tutta la teglia.

Come vedrete, questa parmigiana è di zucchine, ma solo perché io non gradisco molto le melanzane; quindi sentitevi liberi di usare l’ortaggio che più vi piace o di usarli entrambi per un accattivante gioco di colori.

piatto2


 Parmigiana light di zucchine


Ingredienti

6 Zucchine

100 gr Mozzarella light o senza lattosio

40 gr Ricotta salata o Parmigiano Reggiano

200 gr Polpa di pomodoro Bio

2 Cucchiaini di olio extra vergine di oliva

1 Spicchio di aglio

q.b. Sale

q.b. Aromi (Basilico, origano)


Procedimento

Partite dalle zucchine: lavatele e affettatele con uno spessore di mezzo centimetro  per la lunghezza. Scaldate una griglia e adagiatele su di essa facendole grigliare.

indredienti

Nel frattempo preparate il sugo: in una pentola antiaderente versate due cucchiaini di olio e uno spicco di aglio sbucciato; scaldate l’olio per pochi secondi, versate la polpa di pomodoro bio, un pizzico di sale e alcune foglie di basilico e lasciate cuocere per 20 minuti, mescolando il sugo di tanto in tanto.

strato

Una volte pronte le zucchine e preparato il sugo,  procedete ad assemblare in una teglia da forno tutti gli ingredienti: sporcate il fondo della teglia con un po’ di sugo e iniziate a comporre un primo strato di zucchine grigliate; poi ricoprite con alcuni cucchiai di sugo, con la mozzarella tagliata a dadini, con una spolverata di ricotta salata e continuate così per un altro strato.

forno 2

Infornate il tutto in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti, fino a quando la superficie non è diventata dorata.

piatto

Chiara Ferrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *