Frittelle di pomodori e pecorino

INGREDIENTI

6 pomodori verdi

350 g di farina

1 cucchiaio di lievito per pizze

3 cipollotti

1 ciuffetto di prezzemolo

1/2 bicchiere di vino bianco

75 g di pecorino semistagioneto

olio di semi di arachide

sale

pepe

PREPARAZIONE

Passate al mixer i cipollotti insieme al prezzemolo, Preparate quindi la pastella: sciogliete la farina e il lievito, un pizzico di sale e uno di pepe con il vino e 4,5 dl di acqua.

Mescolate accuratamente la pastella per evitare che si formino grumi e lasciate riposare almeno un’ora coperto.

Intanto tagliate a fette piuttosto spesse i pomodori e lasciateli a perdere l’acqua di vegetazione, avendo cura di eliminare anche i semi.

Tuffate i pomodori nella pastella ( a cui avrete aggiunto il trito di cipollotti e prezzemolo) e preparate le frittelle classiche cuocendole in olio ben caldo.

Ricopritele con del pecorino tagliato a scaglie e servite il tutto bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *