Cotolette panate light

La sessione d’esami è alle porte,  per cui occorre mantenere in forze il proprio organismo. La ricetta da me affrontata quest’oggi vi darà la giusta dose di energia così da mettere ko la stanchezza e la noia che spesso assalgono lo studente universitario.

Parlo delle cotolette panate, ma light, quindi senza carne e uova. Al posto della carne, due alimenti con lo stesso apporto proteico: i fagioli e i ceci. Calorie? Solo 207! Invitanti, no? Vediamo nel dettaglio come si fanno.


COTOLETTE PANATE LIGHT


Ingredienti

150 g Ceci bolliti

150 g Fagioli bolliti

20 g Parmigiano grattuggiato

25 g Fiocchi di patate (in alternativa, una piccola patata cruda, grattugiata e frullata)

1 cucchiaio Olio extravergine Oliva

Olio di semi di girasole

q.b. Sale

q.b. Paprika

q.b. Pan grattato


Procedimento

Dopo aver bollito ceci e fagioli, poneteli in una ciotola e frullateli, fino a ottenere un passato di legumi morbido ma denso.

A questo, aggiungete il parmigiano grattugiato, i fiocchi di patate, il cucchiaio d’olio, il sale e la paprika. Quindi, mescolate il tutto.

Cotolette

Prendete delle porzioni di impasto e stendetelo, dandogli una forma ovale.

Una volta che l’impasto avrà assunto le sembianze della classica cotoletta, passatelo nel pan grattato, stando attenti a farlo aderire bene e avere una perfetta panatura.

13411805_1205356976150948_3674277854176593074_o

Ponete le cotolette su una placca da forno ricoperta di carta forno e infornate le vostre cotolette in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per circa 20 – 25 minuti, o fino a quando le cotolette non saranno ben dorate.

 Dopodiché, non vi resterà che mangiare, prima di tornare con la testa china sui libri da studiare.

13411671_1205357062817606_1270703219040873615_o

Buon appetito!

Gabriele Fortuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *