Chips di patate

Ben ritornati al secondo appuntamento del nostro gioco del venerdì: Sfida la cuoca; a vincere, nei nostri sondaggi su Facebook e Twitter, sono state le chips di patate (erano in gara con hamburger e guacamole).

Le chips che vi proponiamo non hanno nulla da invidiare alle classiche patatine fritte e unte che abbiamo sempre mangiato, infatti vi conquisteranno già dal primo morso.


Chips di patate


Ingredienti

500 gr Patate

4 Cucchiaini di Olio extra vergine di oliva

2,5 gr Sale

Spezie (facoltative, noi abbiamo utilizzato la paprika dolce)


Procedimento

Lavate bene le patate, soprattutto la buccia; infatti in questa ricetta non sbucceremo le patate, poiché la loro buccia contiene molte fibre e sali minerali preziosi per la nostra salute.

Dopo averle pulite accuratamente, tagliate le patate in fette sottili di circa 1 millimetro e immergetele in una ciotola colma di acqua fredda.

Una volta lasciate riposare per circa 5 minuti, prendete le patate e trasferitele in una ciotola pulita e versateci dentro l’olio e il sale.

Ora arriva il trucco per ottenere delle chips dorate e croccanti: dovete mescolare il tutto con le mani; solo quest’operazione vi permetterà di ungere uniformemente tutte le sfoglie di patate.

chips Collage

A questo punto trasferite le patate su di una placca da forno ricoperta di carta forno, avendo cura di adagiare una sfoglia di patata alla volta così da non sovrapporle.

Trasferite la teglia in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti, fino a quando le chips non saranno ben dorate.

Una volta cotte, servite le chips in un piatto spolverizzandole, come abbiamo fatto noi, con della paprika dolce.


Consiglio

Le nostre chips sono perfette per accompagnare una bella birra rinfrescante come la Victoria, la Lait o la Menabrea.

Chiara Ferrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *