Capunet piemontesi: gli involtini di verza

One thought on “Capunet piemontesi: gli involtini di verza

  • 31 gennaio 2017 at 12:43
    Permalink

    Mi ricorda la nonna che li preparava in tempo di guerra con quello che si trovava tra gli avanzi di pranzo e cena.
    Li legava con filo da cucito cuoceva in padella e anche alla fine ci metteva a consumare un po’ di brodo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *