Il biscotto gelato per la merenda

Con le giornate particolarmente calde, spesso la merenda viene snobbata dai bambini, che proprio per le temperature eccessive, sembrano non desiderare nulla e proprio per prenderli per la gola, ecco la ricetta del biscotto gelato fatto in casa!

Con le giornate calde infatti l’appetito passa e spesso i bimbi desiderano per merenda solo un bel bicchiere di acqua fresca, una bibita, un succo di frutta o altro – grazie ai quali si idratano – o puntando sulla loro golosità – a dispetto della frutta, spesso snobbata – un bel gelato fresco.

Va da sé però, che non sempre è possibile mangiare per merenda il gelato, sia per il costo ma anche e soprattutto perché si tratta di un prodotto dolce e confezionato, con tanto di conservanti, coloranti e chi ne ha più ne metta; ma oggi per la gioia dei bambini – e dei grandi – ecco la ricetta per preparare il biscotto gelato, in casa!

Morbidi biscotti che racchiudono un goloso e fresco gelato, da preparare in modo facile e veloce in casa, potendoli conservare comodamente anche per un mesetto in frigorifero, semplicemente avvolgendoli uno ad uno nella pellicola trasparente.

INGREDIENTI per circa 10 biscotti

80 grammi di cioccolato al latte (o a piacere);

120 grammi di farina bianca 00;

un pizzico di sale fino;

120 grammi di margarina vegetale;

120 grammi di zucchero semolato;

1 uovo intero;

1 cucchiaino di vaniglia (facoltativo);

360 grammi di gelato alla vaniglia (o a piacere).

PREPARAZIONE

In un recipiente sciogliere il cioccolato al microonde o a bagno maria, quindi a parte procedere ad amalgamare la farina con il sale fino ed in un altro contenitore ancora, sbattere lo zucchero e la margarina ammorbidita, fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere quindi anche il cioccolato sciolto e procedere a sbattere l’uovo e la vaniglia, quindi unirlo al composto precedente, dopo di che procedere con la farina, mescolando spesso e con energia, fino ad ottenere un panetto morbido, a questo punto dividere l’impasto in due panetti da avvolgere in una pellicola trasparente, che andrà messa a riposare 2 ore in frigorifero, onde compattarsi per bene.

Trascorso il tempo di riposo, preriscaldare il forno a 180° gradi e stendere i panetti su due fogli di carta forno, ad uno spessore massimo di 4-5 cm e non più larghi di 7cm x 8cm; intagliare quindi i biscotti e riporli su una carta forno posta in una teglia, quindi a piacere forare la superficie con uno stecchino o una forchetta e porre nuovamente in frigo per altri 30 minuti, dopo di che procedere a cuocere in forno a 180° gradi per circa 10 minuti.

Nel contempo che il biscotto si raffreddi, procedere ad ammorbidire il gelato, quindi creare un bello strato di gelato sopra ogni biscotto e chiudere con un secondo biscotto; procedere ad avvolgere i singoli biscotti ed a riporli in frigorifero, oppure servire ai bimbi per merenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *